CCIR

I TWEET

In the European Union (EU), household electricity prices rose by 2.9% on average between the second half of 2013 and the second half of 2014 to reach €20.8 per 100 kWh. Since 2008, electricity prices in the EU have increased by more than 30%. Across the EU Member States, household electricity prices in the second half of 2014 ranged

Easing the visa regime for Bulgarian citizens, which the Canadian government will introduce from 2016, is a logical result of the improved image of Bulgaria in international politics and serves as an affirmation of the skills and professionalism of the Bulgarian diplomats, said Minister Daniel Mitov. He commented on the latest decision of the

First Deputy Prime Minister and Minister of Foreign and European Affairs Vesna Pusić is participating in the international conference in Dubrovnik titled “The Future of Development Aid inEurope: Transforming the lives of girls and women through public-private partnership”, organized by the Ministry of Foreign and European Affairs

 Italia e Polonia si confrontano a Varsavia l'11 giugno su "Cooperazione economica e commerciale - sintesi e sfide future". L'evento sara' incentrato sull'analisi delle attuali relazioni economiche bilaterali e sulle prospettive future. A questo proposito, ci sara' un Panel di discussione sulla cooperazione esistente, sull'attrattivita' degli

Nel 2013 circa l'88% dello stock di attività non finanziarie possedute dai settori istituzionali in Italia è costituto da immobili; quelli residenziali pesano per circa il 63% e quelli non residenziali per il 26%. Gli altri beni di capitale fisso, materiale e immateriale, rappresentano poco più del 9%. I terreni agricoli incidono per circa il 3% del totale.

Quasi 2 imprenditori su 5 vedrebbero aumentare il proprio giro d’affari in assenza di illegalità. Corruzione (65%), frodi finanziarie (28,7%), lavoro sommerso (19,6%) sono a giudizio delle aziende gli ambiti di attività illegale maggiormente presenti nel proprio contesto economico. Un fenomeno in crescita secondo più di tre aziende su 5. 

Le imprese cinesi arrivano a Milano. Le imprese milanesi e lombarde incontrano, domani, la delegazione imprenditoriale del CCPIT Beijing, composta da oltre 70 imprese cinesi dei settori: moda e abbigliamento, industria culturale e creativa (media, TV, new media, produzioni audio e video, design, advertising), agricoltura e agroalimentare.

Nel 2014 il mercato dei beni di lusso è cresciuto solo del 3%. Secondo uno studio della società di consulenza Bain & Co (con la partecipazione dell'associazione italiana dei produttori dei beni di lusso Altagamma che riunisce oltre 250 aziende), le vendite globali dei beni di lusso nel 2014 hanno raggiunto 224 miliardi di Euro.

Secondo uno studio promosso dall'associazione Think Tank Nord Est, austriaci e tedeschi rappresentano il 60% - in alcune zone, arrivano a sfiorare il 75%- di tutti i turisti presenti sulla costa Adriatica. Le stime per l'anno 2015 prevedono che austriaci e tedeschi spenderanno 750 milioni di euro sulle spiagge adriatiche.

EN IT